Laboratori

a cura dell'Associazione MetrA

Come nasce un albero? Come cambia nel corso del suo ciclo vitale? Chi incontra? L’albero proprio come noi, nasce, cresce e si reinventa: Ri-Nasce sotto varie forme. In questa attività potrai costruire il tuo albero fase per fase, accompagnandolo e portandolo alla forma che vuoi!

L’acqua rappresenta l’elemento base della vita di ogni essere vivente sul pianeta Terra. Cambia di forma, stato, colore, odore a seconda di dove si trova e del proprio compito verso “l’altro”. Risulta quasi impossibile bloccare l’acqua e lasciare la traccia del suo passaggio… scopri come farlo in questa attività!

“Casa è dove si torna sempre”, dove sentirsi se stessi e mai soli. Casa sono i racconti che ci legano ad un ricordo o a nuove strade da intraprendere. Un “luogo non luogo” che ci appartiene e ci fa sentire parte di qualcosa di grande o piccolo, accogliente, che ci aspetta sempre a “braccia aperte”. 

“Noi siamo la nostra prima casa” che ci accompagna per tutta la vita. Si ingrandisce quando incontra altre case, si stabilisce quando si trova bene, viaggia quando ha voglia di scoprire il mondo che la circonda.

Dove vanno le nuvole? Che forma hanno? E fosse possibile costruire delle nuvole associate alle nostre emozioni? Scopri l’attività!

Avere la terra tra le mani, custodirla, proteggerla, coltivarla e trasformarla. L’argilla rappresenta una materia organica naturale costituita dalla fusione di diverse terre, dalle quali trarre e costruire forme e oggetti con la cura delle proprie mani. Scopri l’attività!

Riprendendo la dinamica dei testi futuristi, attraverso la tecnica del collage e del caviardage, si estrapolano dei frammenti di testo all’interno dei libri scelti, un numero di parole, versi, immagini. Si crea, così, una poesia visiva, ricostruendo e interpretando la memoria di fatti storici non troppo lontani, impressi nella memoria collettiva dell’umanità.

Riprendendo la tecnica utilizzata nelle illustrazioni dell'opera "Regine della Scienza", si propone di ricreare le iniziali del proprio nome attraverso l’utilizzo di una tecnica di stampa diretta.

Vocali, componimento del poeta simbolista francese Arthur Rimbaud, del 1871, rappresenta le sensazioni che ciascuna vocale, a seconda del suono e del modo in cui si scrive, può suscitare attraverso immagini e colori (es. A Nera, E Bianca, I Rossa ecc..). Scopri l’attività, dando colore alle vocali del tuo nome e "mostrandoti" come un foglio pieno di colore!

Tutti abbiamo dei “super poteri” che ci fanno apparire speciali e diversi fra gli altri: noi stessi! Anche Papelucho aveva un “super potere” che non saltò subito agli occhi di tutti… E Il tuo qual è? Scopri l’attività, costruisci il tuo personaggio, fallo incontrare con altri personaggi e dai vita alla vostra storia!