Casa

La casa rappresenta simbolicamente un rifugio, luogo dove ci si protegge dal pericolo.
Casa, in questo senso, sono le persone che ci circondano, la città dove viviamo…

COS'È, PER VOI, CASA?

Il termine casa etimologicamente indica una capanna, casupola, una struttura molto semplice, che serve per proteggersi dai pericoli, come le tane proteggono gli animali. Per questo motivo casa è da sempre visto come un luogo dove, lontano dagli occhi esterni, ognuno di noi può sentirsi libero di essere se stesso e potersi liberare da qualsiasi maschera. Traspare un senso di sicurezza, di fiducia nel luogo che è tuttavia possibile ampliare alle relazioni, al contesto sociale, alla propria città.

Le illustrazioni di riferimento sono state realizzate con tecniche quali: acquarello, collage. Il collage è una tecnica che permette di creare, mediante l’utilizzo di diversi materiali cartacei e immagini, composizioni originali. Attraverso la sovrapposizione di vari elementi predefiniti si ha la possibilità di arricchire il contenuto dell’opera con più libertà espressiva e creativa, creando associazioni visive personali.

Laboratori

“Casa è dove si torna sempre”, dove sentirsi se stessi e mai soli. Casa sono i racconti che ci legano ad un ricordo o a nuove strade da intraprendere. Un “luogo non luogo” che ci appartiene e ci fa sentire parte di qualcosa di grande o piccolo, accogliente, che ci aspetta sempre a “braccia aperte”. 

“Noi siamo la nostra prima casa” che ci accompagna per tutta la vita. Si ingrandisce quando incontra altre case, si stabilisce quando si trova bene, viaggia quando ha voglia di scoprire il mondo che la circonda.

Percorsi video

Cortometraggio realizzato presso la scuola primaria "Podere Rosa" (I.C. "Via Nicola M. Nicolai") di Roma, nell'ambito del progetto "Fuoricampo", a.s. 2017/2018.